Dalla Centrale Operativa

24/01/2016 Roccaraso (AQ)

Subito dopo l’arrivo di un allarme perimetrale arrivato in Centrale Operativa, il cliente, su richiesta dell’operatore di centrale, effettua una verifica. Nel frattempo viene inviato preventivamente il comando di blocco motore. Qualche minuto dopo il cliente richiama comunicando conferma del tentato furto. Ha infatti trovato la serratura anteriore della portiera lato guida danneggiata e sono stati sottratti degli oggetti personali all’interno. Il cliente è rimasto molto soddisfatto per l’intervento tempestivo.

La funzione di Blocco motore consente, dopo l'allontanamento del proprietario dalla autovettura, dotata di sistema di riconoscimento automatico, o su esplicita richiesta alla Centrale Operativa (da remoto), di inibire l’avviamento del motore. Questo costituisce un vero e proprio ostacolo per il furto della vettura, che una volta spenta non può più essere avviata.

Contattaci

Per maggiori informazioni compila il form con i tuoi dati, un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare la soluzione più adatta a te.

Inserisci il codice di verifica

captcha

Per ricevere la nostra newsletter.

Informativa sulla privacy