Published on Giugno 15, 2018

03/05/2018 Caserta (CE)

Il titolare contatta la Centrale Operativa riferendo di una rapina appena avvenuta. L'operatore della Centrale attiva i comandi per localizzare il veicolo e successivamente chiama le forze dell'ordine competenti segnalando le varie posizioni in movimento. Una volta fermatosi l'operatore lancia blocco motore e chiama nuovamente i carabinieri di Aversa comunicando l'ultima localizzazione. Dopo qualche minuto i carabinieri richiamano la centrale operativa e comunicano il ritrovamento sulla posizione segnalata da Viasat.

Napoli non è più in testa alla classifica delle province con la più alta percentuale di furti (13,5%). Il primato, adesso, spetta a Roma (16,64%). Al terzo posto c’è Milano (7,9%), poi Bari (6,2%) e Catania (5,9%) che anticipa Torino (4,7%) e Palermo (3,4%). A livello regionale, invece, la Campania è prima (19,7%), segue il Lazio (18,1%), Puglia (15,2%), Lombardia (12,7%), Sicilia (12,1%) e Piemonte (5,76%). Il modello «preferito» dai ladri resta invece la Fiat Panda.

Related news

Torna su