Published on Dicembre 3, 2018

12/09/2018 Palermo (PA)

A seguito di allarme, l'Operatore di Centrale contatta il cliente che, dopo verifica, conferma il furto veicolo con a bordo una BluBox. L'operatore si attiva immediatamente localizzando il mezzo e comunicando la posizione alle forze dell'ordine attraverso le coordinate geografiche e attivando il blocco avviamento; le forze dell'ordine successivamente rinvengono l’auto nel luogo indicato da Viasat.

La funzione di Blocco motore consente, dopo l'allontanamento del proprietario dalla autovettura, dotata di sistema di riconoscimento automatico, o su esplicita richiesta alla Centrale Operativa (da remoto), di inibire l’avviamento del motore. Questo costituisce un vero e proprio ostacolo per il furto della vettura, che una volta spenta non può più essere avviata.

Related news

22/02/2024
Già attivo in Lombardia (dal 2019), Piemonte (2021) e da gennaio 2023 anche in Emilia Romagna, il sistema Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) approda anche in Veneto, che ha deliberato…
Torna in alto