Published on Aprile 13, 2016

20/02/2016 Palermo (PA)

Il cliente invia una segnalazione di allarme medico dal terminale richiedendo l'intervento del 118 e riferendo che il padre ha perso improvvisamente conoscenza. L'operatore prende in carico la segnalazione e chiama immediatamente la questura di Palermo che provvede a trasferire la chiamata al 118 di zona. Dopo circa dieci minuti, il cliente invia un'altra richiesta di emergenza dal dispositivo sosCall confermando l'arrivo dell'ambulanza sul posto.

I dispositivi satellitari hanno l’obiettivo di migliorare la sicurezza stradale e di salvare delle vite umane, andando a comprimere i tempi di soccorso alle vittime d’incidente e permettendo ai sanitari di agire nella golden hour, la prima ora è infatti cruciale per permettere un soccorso efficace. Viasat agisce nei minuti preziosi, entro i quali diventa vitale che avvenga l'intervento medico.

 

Related news

Torna su