Published on Settembre 22, 2020

22/09/2020 Acerra (NA)

Il nostro cliente, titolare del contratto e gestore di flotta, chiama in Centrale Operativa denunciando la rapina che ha subito il suo autista con conseguente furto del mezzo. Il furto è avvenuto 2 ore prima ma il driver ha potuto avvisare il titolare in ritardo in quanto è stato tenuto in ostaggio per 2 ore dai rapinatori. L'operatrice attiva tutte le procedure di localizzazione grazie al Runtracker Viasat a bordo e chiama le Forze dell’Ordine di Acerra, rilasciando l'ultima localizzazione. Una pattuglia si reca su posto rinvenendo solo la motrice dove è stato installato il dispositivo Viasat. Purtroppo il rimorchio, senza protezione satellitare, è sparito con il suo carico di lavatrici e non vi è traccia neanche nelle zone limitrofe.

Viasat BluTrack, nelle sue diverse configurazioni, è la soluzione adatta per tutte quelle applicazioni (es. su semi-rimorchi e container) dove è richiesta la localizzazione satellitare del mezzo anche se privo di alimentazione. Nella sua versione alimentata per semi-rimorchi, il facile collegamento tra rimorchio e motrice consente la ricarica della batteria interna in tempi rapidi. Con la piattaforma Web Console Runtracker è possibile monitorare la posizione del mezzo e gli spostamenti avvenuti prima della sosta.

L’ultimo “Dossier Autotrasporto 2020” a cura di Viasat Group per il 2019 ci dava una buona notizia: un calo dei furti ai danni degli autotrasportatori (–42,3%.) in tutte le regioni. Ma non bisogna abbassare la guardia e questo ritrovamento ne è la conferma diretta.

Related news

Torna su