Published on Maggio 9, 2022

Capistrello: Hyundai ix35 ritrovata grazie a Viasat

Chiama il cliente in Centrale Operativa per notificare che durante la notte soggetti ignoti si sono intrufolati in casa e hanno rubato le chiavi e l’auto. Il cliente si è reso conto solo questa mattina al risveglio, dopo aver trovato la casa messa a soqquadro. L’operatore attiva le procedure di ritrovamento grazie al dispositivo satellitare Viasat installato sul veicolo e chiama i Carabinieri di Capua rilasciando dati e l’ultima localizzazione. Una pattuglia viene inviata sul posto e rinviene il mezzo nel punto indicato. La polizia contatta il proprietario per informarlo del ritrovamento e organizzare la riconsegna.

Contrastare l’illegalità con la tecnologia satellitare si può. Negli ultimi anni i dispositivi Viasat sono diventati sempre più performanti e le statistiche ne testimoniano l’efficacia: minor rischio furto e un tasso di ritrovamenti delle auto rubate che si attesta intorno al 75% (più del doppio della media nazionale).

Related news

Torna su