Published on Novembre 3, 2022

Finita l’era della proprietà per l’auto, avanzano leasing e noleggio

Il mondo dell’automobile vive da tempo profondi cambiamenti che la pandemia, prima, e le conseguenze della guerra poi, hanno contributo ad accelerare. Possedere un’auto, nuova o di ultimissima generazione, magari totalmente green, è ormai un lusso. Gli alti costi dei mezzi, della manutenzione e della benzina/gasolio, oltre che le classiche spese di bollo e assicurazione, hanno reso sempre più problematico per i consumatori permettersi quattro ruote di proprietà. È quanto viene testimoniato dall’Osservatorio Autopromotec, sulla base dei risultati di un’elaborazione di statistiche dell’Aci: in Italia c’è ancora in circolazione una quota molto rilevante di auto anziane, molto inquinanti e prive dei dispositivi di sicurezza più recenti. In particolare, oltre 8 milioni di veicoli, pari al 20,3% del totale, hanno un’anzianità superiore ai vent’anni, mentre sono circa 31 milioni e mezzo (il 79,7%) quelli con meno di 20 anni alle spalle.

Non è un caso che negli ultimi anni varie formule di condivisione dei parchi auto hanno eroso progressivamente terreno alla proprietà, pur a fronte di un rallentamento accusato nel biennio di covid. Numeri alla mano leasing e noleggio – le due formule più in auge, alternative al più tradizionale possesso – sono quelle che riscuotono maggior gradimento tra gli utenti. Anche a fronte di una diminuzione delle immatricolazioni, in Italia leasing e noleggio a lungo termine hanno mantenuto un’elevata penetrazione. Nei primi nove mesi del 2022 il numero di contratti ha subito una leggera flessione rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (-2,4%), ma il valore del comparto è balzato del 7,4% superando gli 11 miliardi. Nel mercato, stando alle elaborazioni di Assilea sui dati Unrae, si è registrato un interesse sempre più marcato per la sostenibilità: da gennaio a settembre di quest’anno un’auto green su quattro è stata finanziata in leasing o con un noleggio a lungo termine.

Alla luce di questi risultati diventa quindi necessario oggi supportare le società di leasing e di noleggio a breve, medio e lungo termine nella predisposizione di corrette strategie nella gestione del parco veicoli. In tal senso Viasat, grazie alle applicazioni telematiche, ogni giorno più innovative e facili nell’uso, propone soluzioni su misura per assicurare alle aziende una piattaforma completa di servizi, capace di incidere sul loro business in termini di maggiore efficacia ed efficienza. L’obiettivo è ridurre significativamente il Tco (Total cost of ownership), migliorando il rendimento della propria flotta, garantendo una maggiore sicurezza al veicolo e ai suoi occupanti, offrendo nuovi servizi innovativi a valore aggiunto.

Tante soluzioni con un solo partner per rispondere alle aspettative su grandi tematiche quali la sicurezza, l’assistenza in real time, il controllo dei consumi, la gestione ottimale delle flotte, la diagnostica telematica da remoto e il mantenimento in condizioni operative dei veicoli.

Per saperne di più >

 

Related news

Torna su