Published on Giugno 26, 2015

Geolocalizzati e contenti con Street Eat!

Hai voglia del sapore antico delle piadine di granturco farcite con salame e formaggio, specialità di Farinel on the road? Dello gnocco originale di Mr Max? Della birra agricola di Prato Rosso o dei panini filosofici dell’Ape Diogene (La Sostanza, L’Accidente, Il Logos), preparati con ingredienti Dop da Marcello Marino, ex docente di Filosofia all’università di Perugia? Eccoli tutti sulla App di Street Eat, che progetta anche modelli di business a misura di truck.

Anche in Italia è ormai possibile geolocalizzare apetti o furgoni che preparano cibo di strada sul proprio cellulare.
Giuseppe Castronovo e il suo gruppo (Street Eat) hanno costituito il primo aggregatore di food truck italiani scaricabile gratuitamente. Un buon uso "alternativo"della tecnologia di geolocalizzazione!

Per leggere l'intera notizia clicca qui

Related news

Torna su