Published on Agosto 27, 2015

La strada per la felicità (ovvero quella più bella e non la più veloce)

Un gruppo di esperti sta lavorando a un algoritmo in grado di calcolare, basandosi sulle foto e i commenti degli utenti on line, l'itinerario più piacevole e interessante per raggiungere la meta, invece di quello da percorrere in meno tempo solitamente proposto da Gps e applicazioni.

Se vuoi approfondire il progetto, clicca qui

Related news

Torna su