Published on Settembre 23, 2015

Sanzioni per 2mila euro e ritiro della patente per un autotrasportatore

Ha accumulato sanzioni per circa 2mila euro con contestuale ritiro della patente di guida, per la relativa sospensione, che verrà stabilità dal Prefetto, e decurtazione di dieci punti dalla stessa. Queste le conseguenze per un autotrasportatore, fermato da una pattuglia della Polizia Municipale di Ravenna, impegnata in controlli dinamici sui mezzi pesanti. All’interno della cabina di guida, ben mimetizzato tra gli altri tasti presenti sul cruscotto, c’era un pulsante che, una volta inserito, serviva ad interrompere il flusso di dati, dal sensore posizionato sul cambio al cronotachigrafo. Tale stratagemma permetteva di non registrare alcun dato relativo al movimento del veicolo, consentendo quindi all’autista di proseguire nella guida, senza rispettare i tempi di riposo prescritti.

Leggi l'intera notizia qui

Related news

22/02/2024
Già attivo in Lombardia (dal 2019), Piemonte (2021) e da gennaio 2023 anche in Emilia Romagna, il sistema Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) approda anche in Veneto, che ha deliberato…
Torna in alto