Published on Ottobre 7, 2015

Trasporto alimenti, urgono norme a tutela della qualità e sicurezza

Regolamentare il trasporto dei prodotti alimentari a garanzia del consumatore, un passaggio fondamentale che rischia di vanificare la qualità di tante eccellenze tricolori e l'impegno di migliaia di imprenditori. A condizionare fortemente qualità, mantenimento delle caratteristiche organolettiche e sicurezza igienico-sanitaria di un alimento è proprio il trasporto, passaggio su cui il consumatore non ha alcuna informazione; i controlli, infatti, si concentrano sulla parte iniziale e finale della filiera e di fatto non sono stati ancora definiti adeguati standard di qualità nella fase di trasferimento degli alimenti dal luogo della produzione ai nodi logistici, dove vengono trasformati e manipolati.

Viasat ha messo a punto una piattaforma telematica per la tracciabilità delle merci lungo l’intera filiera distributiva con particolare riferimento alle fasi di trasporto e consegna delle merci. Attraverso l’infotelematica e la tecnologia satellitare, il nuovo sistema di localizzazione BluTrack, anche in versione autoalimentata e configurabile con sensori di temperatura e umidità, è concepito espressamente per il monitoraggio delle merci sensibili e deteriorabili, indipendentemente dal mezzo di trasporto utilizzato. In questo modo il consumatore ha la garanzia puntuale che il prodotto presente sugli scaffali della distribuzione commerciale sia di qualità certificata nella produzione, nel trasporto e nella consegna. (Fonte Newsletter Viasat 25-2015)

Se vuoi leggere le newsletter di approfondimento Viasat, clicca qui

Se vuoi leggere l'intera notizia dell'Ansa, clicca qui

Related news

Torna su