Published on Novembre 26, 2014

10/10/2014 – Avetrana (TA)

La Centrale Operativa Viasat riceve l'allarme crash che per il dispositivo SOS CALL 2.0 genera il contatto voce direttamente nell'abitacolo. L' operatore chiede conferma alla persona in auto che riferisce di essere il fratello del titolare senza aggiungere ulteriori dati e successivamente cade la linea.

L'operatore insospettito e non convinto della situazione provvede a chiamare il proprietario del veicolo che conferma il furto del veicolo: dopo aver estratto l'auto dal garage, infatti, è stata lasciata per un attimo incustodita con le chiavi inserite nel quadro. Ignoti hanno approfittato della situazione sottraendo il veicolo – una Marcedes CLK 320 Coupè – al legittimo proprietario. Avvisate le FFOO di competenza il veicolo viene ritrovato abbandonato dai ladri sulla strada provinciale.

SosCall 2.0 è l'assistente che accompagna e vigila sul conducente durante il proprio viaggio. In caso di pericolo, la pressione del tasto di emergenza di sosCall 2.0 consente di attivare il contatto in viva voce con la Centrale Operativa Viasat, attiva 24 ore su 24, che localizza il veicolo e fornisce l’assistenza richiesta. 

 

 

Related news

Torna su