Published on Marzo 13, 2015

28/02/15 Salice Salentino (LE)

Nella notte la cliente contatta la Centrale Operativa segnalando il furto del veicolo, una Fiat Punto con dispositivo satellitare. L'Operatore di Centrale avvia le procedure di ricerca e, dopo aver localizzato l'auto, attiva immediatamente il Blocco Avviamento. Vengono inoltre contattati i Carabinieri di Torre Santa Susanna (BR) che dopo circa mezz'ora notificano il ritrovamento del veicolo nella posizione rilasciata da Viasat.

La funzione di Blocco motore consente, dopo l'allontanamento del proprietario dall'autovettura, dotata di sistema di riconoscimento automatico, o su esplicita richiesta della Centrale Operativa (da remoto), di inibire l’avviamento del motore.
Questo costituisce un vero e proprio ostacolo per il furto della vettura, che una volta spenta non può più essere avviata.

Related news

Torna su