Published on Settembre 10, 2015

Crescono i furti di auto, ma non le polizze antifurto

A fronte di una crescita così marcata dei furti d'auto che negli ultimi anni si stanno verificando, è solo il 9% degli italiani, che hanno messo nel preventivo dell’assicurazione la voce furto e incendio, ad includerla nella polizza finale.

I veicoli maggiormente assicurati sono quelli nuovi, di alto valore e che di notte rimangono posteggiati in strada; a giocare da deterrente alla stipula di chi ha un’auto vecchia c’è sicuramente l’importo dell’indennizzo spettante in caso di furto, corrispondente al valore commerciale del veicolo nel momento in cui viene rubato.

Leggi l'articolo qui

Related news

Torna su