Published on Maggio 13, 2021

Le strade si riempiono, tornano gli incidenti

Gli incidenti stradali sono ancora oggi un’emergenza nazionale per il forte impatto sulla salute delle persone coinvolte. Nel 2020, per effetto della pandemia, la Polizia Stradale ne ha registrati una drastica riduzione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In particolare, a fronte di una diminuzione della incidentalità complessiva del 30,5%, gli incidenti mortali (1.079) e le vittime (1.158) sono diminuiti rispettivamente del 26,9% e 28,3%, mentre gli incidenti con lesioni (20.676) e le persone ferite (29.858) diminuiscono rispettivamente del 34,6% e del 38,3%. Altro dato significativo è che le percorrenze medie sulle strade extra urbane principali sono calate del 23%.

Con le riaperture programmate e con l’intensificazione del traffico, questa tendenza si è invertita facendo registrare ovviamente un numero sempre crescente di eventi. Nel mese di aprile 2021 sono infatti in netto aumento gli incidenti, i feriti e le vittime mortali rispetto a quello del 2020. Si sono contati nell’intera rete 1.639 incidenti, contro i 462 di aprile 2020, con un aumento di 1.177 sinistri +254,8%. La media della sinistrosità sulla rete è stata di 54 incidenti al giorno. I feriti sono stati complessivamente 551, pari a 18 al giorno, con un aumento di 451 ingressi al pronto soccorso, +451% rispetto al 2020. In crescita le vittime mortali. Sono state 12, vale a dire 9 in più rispetto alle 3 di aprile 2020, +300%.

La tecnologia dei veicoli, come le infrastrutture stradali, la legislazione e il monitoraggio del traffico, i servizi di emergenza, l’educazione alla sicurezza stradale e altre attività nel campo della prevenzione, possono senza dubbio fornire un importante contributo nella direzione di una riduzione degli incidenti stradali davanti ai quali siamo troppo spesso assuefatti, se non addirittura indifferenti.

Viasat offre da molti anni ai propri clienti con le black box assicurative o gli antifurti satellitari servizi di assistenza H24 in caso di incidente, grazie alla propria Centrale Operativa. Se il sistema di bordo rileva un urto, invia immediatamente un alert automatico alla Centrale che attiva tempestivamente i soccorsi. Non solo. Le nuove tecnologie telematiche satellitari Viasat possono già oggi fornire un supporto alla rilevazione diretta di comportamenti di guida che potenzialmente potrebbero essere pericolosi per la propria incolumità o quella altrui, consentendo un'informazione preventiva in grado di evitare un potenziale incidente.

Related news

Torna su