Published on Marzo 1, 2016

Raid in Tunisia con Blutrack

Si è concluso il Raid di 3000 km nel deserto della Tunisia, al confine con la Libia, con il ritorno nel savonese dell’equipaggio. Sul fuoristrada era installato un Blutrack 5.0 nella configurazione utilizzata per il tracking dei semirimorchi.
L’obiettivo della sperimentazione era quello di verificare la copertura della rete GSM, il roaming dati e l’affidabilità dell’apparato in ambienti estremi (deserto, sabbia, sbalzi di temperatura, urti).
Tutte le verifiche sono state positive compresa la strategia di recupero delle posizioni accumulate in aree non coperte dalla rete GSM (recuperate automaticamente quando il mezzo è rientrato in zone coperte dal servizio).

Tracking realizzato con Tecnologia Telematica Satellitare ‪#‎Viasat‬ ‪#‎BluTrack‬ ‪#‎Autoalimentato‬

Ecco la Gallery del viaggio

Qui il video del BluTrack

Related news

Torna su