Published on Dicembre 12, 2018

24/10/2018 Aversa (CE)

Il titolare contatta la Centrale Operativa segnalando il furto del suo veicolo parcheggiato qualche ora prima ad Aversa. L'operatrice attiva i comandi per la geo-localizzazione, invia il blocco motore e contatta i Carabinieri di Aversa comunicando loro la localizzazione del veicolo. Il mezzo viene rinvenuto e riconsegnato al legittimo proprietario.

La funzione di Blocco motore consente, dopo l'allontanamento del proprietario dalla autovettura, dotata di sistema di riconoscimento automatico, o su esplicita richiesta alla Centrale Operativa (da remoto), di inibire l’avviamento del motore. Questo costituisce un vero e proprio ostacolo per il furto della vettura, che una volta spenta non può più essere avviata.

Related news

Torna su